Geografia della fame, la futura cooperazione italiana, Armeni e Liberia … ecco i temi del numero di aprile della rivista di Aifo

Senza titolo-1E’ uscito il numero di aprile della rivista “Amici di Follereau” di Aifo. Questo numero si apre con l’intervista a Attilio Ascani, direttore della FOCSIV, sul futuro della cooperazione italiana. Tra le novità della nuova legge: i privati nella cooperazione e l’Agenzia, ma l’insufficienza di fondi e il ritardo dei decreti attuativi rischiano di rallentare il rinnovamento.
Uno spazio è riservato all’impegno di Aifo in Liberia, dove ha scelto la strada della prevenzione attraverso la sensibilizzazione della popolazione e la fornitura del materiale igienico-sanitario: intanto già ci si sta preprando per il dopo-Ebola.
La monografia è invece dedicata alla geografia della fame del mondo dove vengono presentati dati e si raccontano le contraddizioni di una umanità che ha già le risorse sufficienti pe sfamare tutti ma non lo fa: così il primo obiettivo di sviluppo del millennio si sposta ben oltre il 2015.
Cent’anni fa il genocidio degli Armeni: l’impunità di quella prima pulizia etnica ha dato via al secolo dei genocidi. La Turchia da parte sua ancora non riesce fare i conti con il suo passato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...